Smontiamo.. #3: Fondotinta liquido Chanel

170820_a_LARGECiao a tutte! Ormai ci ho preso gusto a demolire marche famose 🙂 Ma oggi mi supero, e demolisco, ebbene sì, Chanel! Allora, io non ho nulla contro le persone che spendono tanto per Chanel, a patto che sappiano cosa comprano; perchè il prodotto di cui vi sto per parlare è un fondotinta liquido che costa la bellezza di 38,00 EURO. Se una persona decide di spendere una tale cifra per un fondotinta mi va benissimo, ma darei per scontato che questa persona sappia cosa contiene quel fondotinta.. se compri il fondotinta Chanel per 38,00 euro e non sai cosa contiene..benvenuta sulla mia lista nera! Scherzo ovviamente, però neanche tanto: a tutte le compratrici del fondotinta Chanel chiedo solo di leggere questo post, così vi rendete conto per cosa spendete 38,00 euro.
Immagine
METHYL TRIMETHICONE – voilà, al secondo posto un bel silicone, così se non avevate punti neri e brufoli ci pensa lui a farveli venire! I siliconi creano una pellicola che non lascia traspirare la pelle, favorendo la comparsa di brufoli e punti neri.
ETHYLEXYL METHOXYCINNAMMATE – non essendo biodegradabile è pericoloso per l’ambiente
DIMETHICONE – altro silicone..vedi sopra.
PHENYIL TRIMETHICONE – ancora siliconi!!
BUTYLENE GLYCOL – è un fortissimo solvente, quindi scioglie il cemento intercorneocitario (cioè la colla che tiene insieme le cellule morte di superficie dando aspetto compatto e sano alla pelle). Favorisce, con questo sistema, la penetrazione degli attivi (e non solo!) ma a che prezzo? (http://lola.mondoweb.net/viewtopic.php?f=17&t=17993)
POLYMETHYLSELSESQUOIOXANE – per caso vi mancavano i siliconi? Eccone ancora!
ACRYLATES/POLYTRIMETHYLSILOXYMETHACRYLATE COPOLYMER – ..E ancora!
POLYMETHYL METHACRYLATE – alias Plexiglass O.O
PEG-10 DIMETHICONE – Ancora siliconi!!! Ma stavolta misti ai petrolati, giusto per migliorare la situazione.. i PEG infatti sono tutti sintetici ed hanno svariati effetti tossici. Non apportano effettiva idratazione, rivestono la pelle di una pellicola che non le permette lo scambio con l’aria. Diversi studi dimostrano che i PEG possono essere molto pericolosi: da semplici effetti irritanti sino al rischio di provocare tumori, visto che contengono tracce di ossido e diossido di etilene, sostanze certamente cancerogene.Senza contare che sono estremamente inquinanti perchè di derivazione petrolifera. (da: http://www.rischiochimico.it/drupal/glicole_polietilenico_PEG_cosmetici)
DIMETHICONE/PEG-10/15 CROSSPOLYMER – avete letto quello che ho scritto appena sopra? ancora peggio! perchè insieme al silicone non c’è un PEG..ma due! il PEG-10 e il PEG-15!
TRIETHOXYCAPRYLYLSILANE – Queste sostanze sono state indicate come sostituti dei siliconi, è vero! Ma l’effetto dermico non è uguale ma similare. Sono certamente meno impattanti dei siliconi. Si tratta eventualmente di una soluzione intermedia e cioè usabile fino a quando non troveremo di meglio. E qualche cosa si sta muovendo in questo senso, per fortuna. (http://forum.promiseland.it/viewtopic.php?f=2&t=22491)
SODIUM HYALURONATE – tra il SODIUM HYALURONATE di derivazione animale e quello da biotecnologie non c’è differenza se non il modo con cui lo si ottiene. Il primo lo si estrae da pelle animale mentre il secondo lo si ottiene da culture batteriche. Se hai dei principi animalisti devi evitare il primo e scegliere il secondo. Altrimenti no. Non è possibile sapere l’origine perché non vi è l’obbligo di dichiararlo ma stai certa che se un fabbricante usa quello da biotecnologie te lo dice in etichetta. (http://forum.promiseland.it/viewtopic.php?f=2&t=30112)
BHT – Sul biodizionario lo trovi a pallino rosso sia perchè è sintetico e l’alternativa naturale c’è (tocoferolo), sia perchè può contenere toluene (classificato come sostanza nociva e facilmente infiammabile) in minime tracce.
PROPYLPARABEN – conservante che può creare reazioni allergiche inaspettate.

Voi spendereste 38 euro per massacrarvi la pelle? Io no.

Annunci

2 pensieri su “Smontiamo.. #3: Fondotinta liquido Chanel

  1. Che ti posso dire… ognuno spende i suoi soldini come preferisce… Personalmente si li spenderei…ma perché sono una che ama provare tutto… Semplicemente ho aperto un blog per provare e parlare di questo mondo e nel mio piccolo confrontarmi con le altre… Non demonizzo il silicone… perché vuoi o non vuoi fino ad ora non ho trovato nessun prodotto del quale posso dire di essermi innamorata… senza silicone.. Sulla mia pelle almeno. Sicuramente la scienza Verde andrà avanti… e ci proporrà delle cose..superfighe fluide e favolose…ma per ora… I prodotti naturali che ho provato io ..sono duri…lenti da stendere…pastosi e mi rimangono pesanti… Le cose stanno così…Quindi si… io spenderei questi soldi…per onore di cronaca e per provare questo prodotto. D’altro canto compro già fondotinta col silicone… li provo..cerco di capirci meglio…:-) Ma questa sono io 🙂 Semplicemente.

    • Certamente, ognuno li spende come vuole, la mia più che una critica era l’espressione di un dispiacere non tanto verso i consumatori ma verso le case cosmetiche che fanno pagare così tanto un prodotto solo per il nome, non certo per l’azione benefica del prodotto stesso, dato che esistono prodotti altrettanto siliconici (se il silicone è quello che una persona cerca, come nel tuo caso) che costano molto meno e non per questo sono meno “validi”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...