Spignatti promossi: Maschera viso Carlita Piperita

1239833_10201360847457532_1249377966_nAvete presente quelle maschere verdastre che si vedono nei film sulle facce di ragazze/donne alle prese con i problemi della loro pelle? Quelle maschere con cui metà delle donne si impiastriccia la faccia e che l’altra metà reputa completamente inutili (pur facendosele lo stesso)? Ebbene, eccone una: la Carlita Piperita (http://www.youtube.com/watch?v=R5jRPjAcw4U), variante ecobio della “Lushosa” Mascherita Piperita. Devo dire la verità, ero molto scettica al riguardo, visto che io facevo parte della metà schizzinosa e diffidente nei confronti di queste pappe verdi, ma mi sono dovuta ricredere dopo aver visto gli effetti di questa maschera: la pelle è morbida, luminosa e molto più pulita già subito dopo la prima applicazione, che io ho fatto qualche settimana fa durante una pulizia del viso fatta in casa, in cui ho potuto notare quanto l’effetto della maschera venga amplificato se accompagnata da uno scrub viso homemade (neanche troppo delicato :P) e da cinque-dieci minuti di vapori al rosmarino. Questa è la ricetta, i materiali sono tutti reperibili nelle erboristerie e nei supermercati ecobiologici, la preparazione è facilissima, e ne potete fare in quantità industriali senza paura che vada a male e senza bisogno di conservante, così la volta dopo ce l’avete già pronta! Fatemi sapere se la fate! 😉

MONODOSE:
1 cucchiaino di Argilla Verde
1 cucchiaino di Argillo Bianca (Caolino)
1 goccia di olio essenziale di Lavanda
1 goccia di olio essenziale di Tea Tree
2 gocce di olio essenziale di Salvia
+ 1 cucchiaino di yogurt bianco

Mescolare via via gli ingredienti e, con l’aiuto di un pennello o con le mani, spalmare il composto sulla faccia evitando occhi e bocca. Risciacquare con acqua tiepida dopo 5-10 minuti, PRIMA che la maschera si secchi sul viso.

Se volete farna tanta per conservarla, moltiplicate le dosi delle polveri e degli oli essenziali x10, la mettete in un vasetto e per ogni volta ne prelevate un cucchiaino abbondante a cui aggiungerete un cucchiaino di yogurt o d’acqua.

Annunci

3 pensieri su “Spignatti promossi: Maschera viso Carlita Piperita

  1. Ciao,
    Ho una piccola domanda. Ho la pelle mista, tendenzialmente acneica (relativamente pochi brufoli, però sempre dolorosi e enormi… e punti neri).
    Vorrei fare questa maschera, ma non so se comprare caolino e l’argilla verde semplice o ventilata. Tecnicamente, visto che deve purificare è meglio semplice?

    Grazie!

    • Ciao! Non so darti un parere “scientifico” al riguardo, però io ho sempre usato quella semplice e mi sono sempre trovata bene, quindi vado sul sicuro e ti consiglio quella semplice! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...