Le proprietà della Lavanda in un ricchissimo oleolito!

Il secondo filtraggio dell'oleolito di Lavanda!
Il secondo filtraggio dell’oleolito di Lavanda!

Ormai chi mi segue lo aspettava da tempo..è proprio lui, l’ultimo fatidico oleolito UltraViolet homemade, l’oleolito di Lavanda! Farlo è facilissimo, io ho trovato svariati metodi su internet, e non vi metto il link del sito a cui ho fatto riferimento perchè..beh, non me lo ricordo! Però posso dirvi che mentre la carota e la camomilla sono state in macerazione 20-25 giorni, la lavanda l’ho tenuta un mese preciso..e quando sono andata a filtrare, mmm, che profumino!! Ne è venuto fuori un olio davvero buono e ricchissimo, dato che ci sono andate a finire tutte le proprietà liposolubili della lavanda, che è utile soprattutto come calmante e sfiammante, in diversi casi: in caso di geloni, prurito, arossamenti e pure scottature (ecco perchè anche lui andrà a finire nel mio doposole!); è anche molto usato come olio post-depilazione, proprio per questi suoi effetti calmanti. Avrei voluto fare anche altri oleoliti, come quello di iperico e di calendula, ma avevo già un olio di calendula a casa (quello di Erboristeria Magentina) e l’iperico mi è stato impossibile reperirlo sia per le campagne che nelle erboristerie.. mi scocciava comprarlo già fatto, perciò mi sono accontentata di quelli che avevo..magari in un futuro..! Un bacione a tutti, ci rivedremo col doposole! 😉

Annunci

2 pensieri su “Le proprietà della Lavanda in un ricchissimo oleolito!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...