Unghie e ciglia, vi presento l’olio di ricino!

Questo è di Forsan, marca che ho visto anche da Pam
Questo è di Forsan, marca che ho visto anche da Pam

Chi come me fin da bambino era solito mangiarsi le unghie, sa benissimo che, una volta fatto il coraggiosissimo passo di smettere, quando esse inizieranno (praticamente per la prima volta!) a ricrescere libere senza subire il “trauma del morso” non saranno mai forti e belle, e per questo motivo sarà anche difficile tenerle lunghe. Chi non ha avuto di questi problemi..tiratevela meno! XD Vabè, a parte gli scherzi, siete delle persone davvero fortunate che quindi avranno delle unghie già meravigliose..ma come fare per mantenerle? In entrambi i casi, sia che vi stiate facendo ricrescere le unghie dopo una vita passata a morderle, sia che abbiate l’ossessione per le unghie belle, il metodo migliore per mantenerle forti e farle crescere senza troppi problemi è uno solo, e si chiama olio di Ricino. L’olio di Ricino è un olio vegetale (penso si possa trovare tranquillamente in erboristeria o in farmacia, ma scusatemi per l’incompetenza, io l’ho preso su Dadalindo.it!) che ha poderosi effetti soprattutto su quelle parti del corpo in cui è presente la cheratina, quindi capelli (e ciglia) e unghie. Sui capelli lo sconsiglio puro, perchè è uno degli oli più pesanti tra quelli vegetali e vi appiccichereste e ungereste tutte..e l’effetto non è gradevole! Ci sono molti altri oli adatti ai capelli, se vorrete ve ne parlerò, fatemi sapere! 🙂 Ma sulle ciglia ha un effetto davvero sorprendente: mettete dell’olio di ricino in un contenitore di mascara finito (ben ripulito) oppure prendetelo con un pennello da mascara (spesso si trovano anche nei set già pronti), lo spennellate sulle ciglia (proprio come se fosse un mascara) prima di andare a dormire, ogni sera (ovviamente dopo esservi struccate). 100pcs-x-Disposable-Eyelash-Brush-Mascara-Wands-Applicator.jpg_250x250Già dopo un mese le ciglia risultano più forti (a me prima ne venivano via tante a struccarmi, adesso non ne trovo neanche una!), più folte e molto più volumizzate! Tornando a noi e alle nostre unghie, se applicato con costanza darà ottimi risultati nel giro di un mese o due, e le unghie saranno più forti, si spezzeranno e si sfalderanno meno e sarà più facile che l’unghia riesca a crescere invece che spezzarsi appena supera il limite “del morso”. Io comunque non lo uso da solo sulle unghie, perchè siccome lo stato delle mie unghie era a dir poco pietoso, ho voluto fare un trattamento “ultra strong”: in una boccettina di smalto finita (anche questa accuratamente pulita con acetone, taaaaaanto acetone, e olio di gomito) ho messo olio di oliva e olio di ricino in parti uguali, metà boccetta di uno e metà dell’altro, e poi ho aggiunto 10 gocce di olio essenziale di limone (reperibile in erboristeria). L’olio d’oliva e il limone già da soli hanno un grandissimo potere rinforzante sulle unghie, e io prima di comprare l’olio di ricino li usavo da soli.. ma il risultato è decisamente migliore con l’olio di ricino! Le mie unghie sono migliorate tantissimo, e non le avevo mai viste così forti e soprattutto così lunghe, visto che praticamente non si sono rotte per settimane! Io comunque lo applico ogni giorno come se fosse uno smalto e lo tengo per almeno 10-15 minuti massaggiando ogni unghia per almeno un minuto, così che lo smalto penetra meglio e inoltre stimolo la circolazione, cosa che favorisce la crescita dell’unghia! 🙂 Fatemi sapere se anche voi usate metodi del genere per le vostre unghie, sarei curiosa di provarli! 🙂

PS.Prima di arrivare ad una lunghezza “da nail art” cioè al minimo indispensabile per dire “superficie dell’unghia” ho passato mesi e mesi con le unghie molto corte proprio perchè si spezzavano con tantissima facilità, e questo non fa bene all’unghia..quindi, un consiglio per chi ha deciso o deciderà di smettere di mangiarsi le unghie: lo so che vorrete vedere le vostre unghie belle e lunghe subito, ma è meglio tenerle per un periodo di 3-4 mesi molto corte, così si rinforzeranno e avranno il tempo di abituarsi alla nuova lunghezza! 🙂

Annunci

4 pensieri su “Unghie e ciglia, vi presento l’olio di ricino!

  1. Stefy, grazie mille per tutti questi consigli. Sono in un periodo parecchio stressante e vedo che le mie unghie sono parecchio deboli: le devo tenere cortissime per evitare di fare danni. Mi infilo immediatamente in un’erboristeria a comprare l’olio di ricino: deciso!
    Bacioni
    Francy

    • allora ti consiglio davvero il mix olio d’oliva, ricino e olio essenziale di limone! una volta al giorno toglie lo sfaldamento di torno! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...